Vivi

    Moliterno tra arte e tradizione

  • Girovagando tra gli stretti viottoli acciottolati di Moliterno, andremo alla scoperta dell'arte e della gastronomia di questo caratteristico borgo della Basilicata. In compagnia del Condirettore Pasquale Dicillo visiteremo il sistema museale Aiello (MAM - Musei Aiello Moliterno), un museo diffuso che permetterà di scoprire lo splendido palcoscenico di una raccolta d’arte unica, con la presenza di opere inaspettate, talora veri e propri capolavori. Sarà una piena immersione nel borgo, tra opere d’arte, palazzi storici e prodotti tipici. Dopo le visite museali, infatti, ci fermeremo in uno dei locali storici del borgo antico per una degustazione a base di prodotti del territorio tra cui il formaggio Canestrato di Moliterno I.G.P. ed i famosi Peperoni cruschi di Senise I.G.P. 

     

    Tra i vari edifici che visiteremo spicca la Casa Domenico Aiello. La vita di Domenico Aiello, padre del Prof. Gianfranco Aiello (fondatore del MAM Musei Aiello Moliterno) è stata segnata dal rimpianto. Aveva venduto la casa paterna per pagare il collegio dove poter completare gli studi. Orfano di madre ancora fanciullo, qualche anno dopo perdeva anche il padre. Studente modello con un fratello di poco più grande e due sorelle sposate con braccianti agricoli, per studiare non aveva altra scelta. Ed il rimpianto di questa perdita è stato trasmesso al figlio Gianfranco attraverso i suoi ricordi. Il forno a legna del piano terra, il mobile dispensa ben fornito, il camino, il letto ad alcova. Oggi, Domenico Aiello non c’è più. Qualche anno fa, gli acquirenti di allora hanno deciso di venderla e suo figlio l’ha acquistata, e lo stesso, all'uomo rigoroso, onesto, generoso, doveva un tributo d' onore. Così è nata la Casa Domenico Aiello. Una casa di cultura. Un recupero filologico dell’abitazione lucana. 

    ---------

    ITINERARIO

    Visiteremo Palazzo Aiello 1786, un’antica dimora situata di fronte alla Chiesa Madre che ospita opere di artisti italiani e stranieri con una raccolta che va dal paesaggio dei primi dell’ottocento all’informale post anni’ 50, in un percorso che parte dalla scuola settecentesca di Posillipo per poi passare ai pittori stranieri del Gran Tour, ai paesaggisti, ai divisionisti e ancora all'arte materica e quella segnica del '900. Ci sposteremo nel Museo di Via Rosario Contemporanea con la sua collezione permanente di arte contemporanea e mostre temporanee di grandi artisti. Ed ancora Casa Domenico Aiello e le sue preziose rarità degli artisti dell’Ottocento Lucano, dal maggior esponente, il pittore Michele Tedesco alle opere di Giacomo Di Chirico, Vincenzo Marinelli, Angelo Brando, Piero Tozzi ed Andrea Petroni. 

    Visiteremo poi il Museo del Novecento Lucano, ospitato nei primi due piani dello splendido Palazzo Aiello 1825, che raccoglie il meglio degli artisti lucani del '900 come Luigi Guerricchio, Mauro Masi, Gaetano Pompa ed Italo Squitieri, oltre a due “lucani” d’adozione, Carlo Levi e José Ortega. 
    Al terzo e quarto piano del medesimo palazzo è ospitato il Museo della Ceramica del ‘900. Raccoglie prevalentemente opere del cosiddetto periodo tedesco della Ceramica Vietrese, con una particolare attenzione per i grandi artisti-artigiani a partire da Guido Gambone ed i Fratelli Procida. 

    Infine, in una palazzina liberty ci perderemo tra i volumi conservati nella Biblioteca Lucana Angela Aiello dove sono conservati una raccolta di libri e stampe sulla Basilicata, i testi dei maggiori scrittori lucani e una collezione di libri e stampe sul Grand Tour. 

    -------------------
    Punto d’incontro:  PALAZZO AIELLO 1786, LARGO CHIESA MADRE
    ------------------
    Durata attività:
    Visita ad un museo con degustazione: 1 ora e 30 minuti
    Visita a tutti i musei con degustazione: 5 ore
     
    Numero partecipanti: Min 2 - Max 30
     
    Esperienza adatta a:
    Coppie
    Gruppi
    Famiglie
    Over 65
     
    Lingue parlate:
    Italiano
     
    Prezzo:  
    Visita ad un solo museo con degustazione:
    Gruppi da 2 a 9 partecipanti: € 20/persona
    Gruppi da 10 a 30 partecipanti: € 17,50/persona
     
    Visita a tutti i musei con degustazione:
    Gruppi da 2 a 9 partecipanti: € 37/persona
    Gruppi da 10 a 30 partecipanti: € 31/persona
     
    L'esperienza comprende:
    Visita guidata e ingressi ai 6 musei
    Degustazione (Pecorino di Moliterno, peperoni cruscki, triangoli di frittata mista, bruschette miste, salumi misti locali, rustici salati, acqua e vino)
     
    Periodo di fruizione: Tutti i giorni da marzo a novembre
     
    Note:
    L’esperienza va prenotata con almeno 96 ore di anticipo

  • Compila il form sottostante per ricevere informazioni.






       Desidero ricevere informazioni tramite posta elettronica sulle novitÓ e sulle offerte della Moliterno ComunitÓ Ospitale
       Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 e seguenti modifiche*